prolon-dieta-5giorni

Chemiolieve ®

Chemolieve® è il primo protocollo dietetico sostitutivo di 4 giorni studiato appositamente per garantire i nutrienti funzionali alla protezione dell'organismo dagli gli effetti collaterali della chemioterapia e aumentare la morte delle cellule tumorali.

Pazienti sottoposti a periodi di digiuno prolungato prima, durante e dopo la chemioterapia, hanno segnalato la riduzione di una vasta gamma di effetti collaterali legati al trattamento. Dato che, generalmente, i pazienti con neoplasia non riescono o non sono disposti a digiunare per periodi di tempo troppo lunghi, e dal momento che uno o più cicli di digiuno e chemioterapia possono portare ad uno stato di malnutrizione e carenze nutrizionali aggiuntive, L-Nutra ha sviluppato un alimento esclusivo (Chemolieve®), in grado di integrare il trattamento chemioterapico nutrendo selettivamente le cellule sane e sensibilizzando quelle tumorali alla terapia. Il prodotto è basato sulle scoperte condotte presso le più importanti università degli Stati Uniti, tra cui la constatazione che specifiche strategie alimentari possono aumentare la morte cellulare tumorali in neoplasie come il cancro al seno, il melanoma, il glioma, il neuroblastoma e in altri tipi di tumori.

La fase I di sperimentazione clinica sull’uomo è stata completata presso la USC Norris Cancer Center e ha riguardato l’effetto di un range tra 24 e 72 ore di digiuno sugli aspetti collaterali della chemioterapia. La sperimentazione di fase I indica che il digiuno è sicuro se esteso fino a 72 ore e in combinazione con alcuni farmaci chemioterapici. Un trial clinico sull’efficacia di Chemolieve® in relazione agli effetti collaterali della chemioterapia ha avuto inizio presso l’USC Norris Cancer Center nel 2012. Dati preliminari sull’uomo, ottenuti da pazienti trattati con formulazioni alimentari equivalenti a Chemolieve®, suggeriscono significativamente che Chemolieve® è in grado di apportare le modificazioni desiderate nei marcatori ematici considerati essenziali per l'omeostasi dei tessuti sani dell’organismo e di rendere più sensibili alla chemioterapia, alcuni tipi di neoplasie. Ulteriori studi clinici sull''efficacia di Chemolieve® sono stati avviati presso l’ University of California Los Angeles (UCLA), Angeles Clinic, Mayo Clinic, Università di Leiden (Olanda) e Università degli Studi di Genova (Italia).

In studi condotti su animali, Chemolieve® ha dimostrato la sua efficacia nella protezione contro una varietà di farmaci chemioterapici come la doxorubicina, ciclofosfamide e cisplatino. È stato osservato inoltre che Chemolieve® è in grado di sensibilizzare le cellule tumorali, tra cui ad esempio le cellule del cancro al seno, alla chemioterapia.

Il protocollo Chemolieve®  è tuttora sottoposto ad importanti studi clinici e non è ancora disponibile sul mercato.

Avvertenze: Queste dichiarazioni non sono state valutate dalla Food and Drug Administration. Questi prodotti non sono destinati a diagnosticare, trattare, curare, o prevenire qualsiasi malattia.